Trading di opzioni binarie : alcuni consigli

I consigli che si cercano di dare in questa guida vogliono essere un punto di inizio per tutti coloro che si trovano davanti ad un dilemma : ma cosa significa fare trading di opzioni binarie ?

Il termine binario è stato già sviscerato ampiamente nella sezione di Tradingbinario24 dedicata alla parte tecnica. Qui si parla invece di tecniche pratiche e accorgimenti che possono aiutare chiunque a fare le proprie riflessioni. Chi legge di questi argomenti vuole fare soldi ed investire, è per questo motivo che qualunque attività di questo tipo, già di suo rischiosa genera molta confusione e da luogo a pareri contrastanti.

Qui si cerca di dare un parere indipendente, sta poi a voli lettori trarre le dovute conclusioni, altrimenti si riduce tutto ad uno show televisivo o ad una serie tv in cui c'è un protagonista che arriva sempre ad una conclusione del suo percorso nel bene o nel male. E così anche il trader deve affrontare delle scelte dolorose o giuste per fare in modo che la sua attività lo porti a fare profitti e a limitare le perdite.

Iniziamo ? Gli argomenti da trattare sono :

Che cos'è una opzione binaria ? Alcuni fondamentali

Fondamenti di una opzione binaria

I fondamenti

Il settore delle opzioni è relativamente giovane ma la sua facilità di utilizzo ha fatto avvicinare moltissime persone al trading nel senso più ampio del termine. Quando i profitti salgono e l'emozione anche ecco che scatta la tagliola. Moltissimi strumenti finanziari sono difficili da utilizzare, è per questo motivo che in un mondo che corre a mille si ha bisogno di essere subito attivi.

Chi inizia con le opzioni binarie lo fa online anche perchè ha modo di avvicinarsi da principianti ad un settore che richiederebbe molte più competenze. I principianti sono attirati molto da questo modus operandi anche perchè sono quelli che vogliono fare più guadagni nel breve periodo.

Sfatiamo un mito : il trading binario è di per se molto rischioso dunque per nulla facile!

Le opzioni sono degli strumenti finanziari riconosciuti in Europa come strumenti derivati. Si tratta di contratti che si stipulano tra un investitore (o trader) ed un broker (intermediario) in cui si deve prevedere l'andamento del prezzo di un asset di mercato (detto bene). Nel momento in cui si fa la previsione corretta stabilito un orizzonte temporale si incassa il rendimento. Altrimenti si perde il capitale investito. Ovviamente per avere la sicurezza di essere in buone mani occorre scegliere fra i migliori broker di opzioni binarie (che vedremo più avanti)

Ad esempio, se si prende come bene l'oro e si decide che il suo prezzo salirà nei prossimi 15 minuti si acquista una opzione High investendoci un capitale. Nel momento in cui questa previsione fosse azzeccata si intascherebbe il rendimento che di solito viene espresso in percentuale. In media viene offerto su tutti i siti in un range che va dal 70% all'85%. Insomma un bel guadagno si direbbe, a meno che non si perda.

Come si vede è tutto facile. Basta prevedere se una valuta, una materia prima o un indice di borsa va su o giù ed intascare il rendimento. Il rischio è certo alto ma è comunque limitato a quanto si investe. Detto così sembrerebbe un azzardo puro, la verità è che come tutte le cose semplici moltissimi pseudo investitori perdono dei soldi per loro incompetenza perchè azzardano troppo finendo poi per popolare i forum con inutili lamentele.

Il fatto che sia facile non vuole dire che si deve rischiare troppo! Cosa fare allora ? Studiare e dedicarsi allo studio dei mercati. Con passione, costanza e moltissimo impegno.

Asset delle opzioni binarie ed elementi base

Gli elementi a cui si deve fare attenzione sono i seguenti :

  • Gli asset di mercato : è il titolo su cui negoziare online, ad esempio un azione di Facebook o Apple, una materia prima o il valore della coppia di valute Dollaro / Euro. Insomma qualunque cosa venga offerta dal broker
  • Capitale investito : è la somma che il trader spende per singola opzione. In genere è una scelta che può andare dai pochi euro fino alle decine di euro. Ovviamente poiché il rendimento è espresso in termini percentuali su questo, bisogna valutarlo con cura.
  • Rendimento : è la percentuale da incassare. Varia a sito a sito
  • La previsione : qui entrate in gioco voi, il vostro intuito e la vostra abilità. Se azzeccate la previsione l'opzione risulta "in the money" altrimenti out.
  • Intervallo di scadenza : è l'arco temporale in cui si deve verificare o no la previsione. Può essere impostato da voi o dal mediatore stesso. Ci sono opzioni molto rischiose come quelle a 60 second
  • Percentuale di rientro o rimborso : alcuni siti offrono delle percentuali di stop da recuperare se si ferma immediatamente la transazione. Se si accorge che tutto è sbagliato o che si perde sicuramente potete recuperare una parte del capitale. In media è del 15% o poco più.

Il trading binario è una truffa o funziona davvero ?

E' un argomento delicato e difficile da trattare anche perchè ci sono opinioni molto diverse. Tantissimi professionisti guadagnano e molto scegliendo come broker dei partners veri e propri con cui instaurare un rapporto di collaborazione a lungo termine.

Chi vuole un guadagno mordi e fuggi parte sicuramente male. Ovviamente moltissimi che perdono oggi sbagliano in molti punti, uno su tutti la scelta della piattaforma. Ci sono molti siti non autorizzati che promettono grandi profitti e percentuali non reali. Meglio dunque puntare a fare trading online demo con piattaforme legali censite in Italia dalla Consob per poi passare ad investire con soldi veri.. Sul sito dell'autorità si trovano gli elenchi delle società con succursale in Italia e non che dispongono di un numero di licenza.

Due esempi di assoluta affidabilità sono ad esempio OptionTime e TopOption, che hanno tantissimi clienti e recensioni positive, basta cercare in rete. In ogni caso qui trovate una lista completa con una classifica dei broker migliori.

Ovviamente se si perde si è più portati a gridare allo scandalo e alla truffa. Vorremmo sapere quanti di quelli che giocano d'azzardo gridano poi al complotto. Sui mercati bisogna andare coi piedi di piombo, lasciate spazio dunque a chi capisce senza eccedere nel voler guadagnare a tutti i costi. E' un consiglio valido per tutti.

Non è come giocare in borsa o nel forex, di ludico non c'è assolutamente nulla. I vantaggi ci sono ma bisogna sfruttarli con intelligenza.

Consigli pratici per essere subito operativi

Strategia

Passi fondamentali

Per essere subito operativi bastano pochi passi :

  • Creare un conto di trading presso uno dei tanti siti autorizzati
  • Scegliere la piattaforma secondo alcuni criteri che si spiegheranno più giù
  • Effettuare il primo deposito (scegliete il broker anche in base a questo parametro)
  • Studiate bene il mercato di riferimento concentrando l'attenzione e le energie senza disperderle

Fatto questo Tradingbinario24 vi propone dei consigli pratici per poter iniziare in tutta sicurezza :

  1. Scegliere una piattaforma legale : bisogna stare alla larga da siti sprovvisti di licenza o dalle condizioni dubbie. In Italia esistono tante società serie che offrono bonus e condizioni accettabili. TopOption ad esempio ha un deposito iniziale di soli 100 € per cominciare, non male vero ?
  2. Puntare sulla semplicità : il software è troppo complicato o difficile da usare? Non è quello giusto allora
  3. Non spendete troppo anche in relazione al capitale che avete a disposizione
  4. Provare tutte le piattaforme disponibili per scegliere quelle più adatte al proprio stile professionale
  5. Valutate vantaggi e svantaggi
  6. Non prendete il tutto come un gioco, se volete diventare trader di successo dovete farne una attività professionale e impegnarvi molto. E' questo il segreto principale per fare soldi
  7. Gestire i propri soldi con tecniche di Money Management
  8. Controllare le emozioni sempre: la mancanza di lucidità nelle situazioni chiave può fare la differenza. Accettate gli sbagli e gli errori con calma senza strafare

La scelta finale del broker

In questa tabella finale tradingbinario24.com, sito dedicato ai migliori broker per negoziare opzioni, propone alcuni siti di qualità a cui fare riferimento. Prima di selezionare il più adatto bisogna porsi alcune domande. Il supporto tecnico offerto è di qualità ? I rendimenti sono equi ? Ci sono dei bonus ? La piattaforma elettronica è facile da usare ? E' veloce ?

Fatte queste premesse e le dovute valutazioni eccovi qualche suggerimento:

  • Top Option : è stato il primo ad essere annoverato tra i siti riconosciuti per le opzioni binarie Consob e dunque è uno dei migliori
  • Option Time : in grande ascesa, è probabilmente quello più innovativo. Un account da avere subito senza pensarci.
  • 24Option : ha i rendimenti più alti. Deposito iniziale richiesto più alto degli altri ma un sito di qualità elevatissima.